Una notte da leoni

Rieccoci qui ragazzi con un nuovo film! Oggi vi voglio parlare di Una Notte da Leoni conosciuto anche con il nome di The Hangover, primo film di una trilogia spettacolare. Todd Phillips, grazie ad una sceneggiatura fresca e frizzante, aiutato da un cast di stelle porta sullo schermo una commedia che racconta una notte che tutti desiderebbero trascorrere nel delirio e nelle luci di Las Vegas, cioè quella dell’addio al celibato. E se questo film non l’avete mai visto… ok, andate avanti a leggere!

11354_big
Locandina italiana del film “Una notte da leoni

Prodotto nel 2009 dalla W.B. Picture e dalla Legendary e diretto da Todd Philips, Una Notte da Leoni racconta le disavventure di un gruppetto di quattro amici di Los Angeles (Phil, Stu, Dug e Alan) che decidono di passare un fine settimana a Las Vegas per l’addio al celibato di Dug. Dopo aver passato una notte indimenticabile, però, tre di loro si risvegliano nella loro suite d’albergo devastata senza che vi sia traccia dello sposo e per di più senza ricordare nulla di ciò che è successo durante la notte.

Nel 2010, ha vinto un Golden Globe come migliore film commedia o musicale. In Italia, in dieci settimane, ha incassato 3.780.345 euro, con una apertura al botteghino pari a 640.004 euro. Negli USA, in dodici settimane, ha guadagnato 277.247.684 dollari. Globalmente ha totalizzato una cifra pari a $467.483.912 dollari ed è stato acclamato dalla critica in tutto il mondo, a fronte di un budget di soli 35 milioni di dollari, dimostrandosi uno dei film più apprezzati del 2009.

stasera-in-tv-su-italia-1-una-notte-da-leoni-con-bradley-cooper-5
Da destra: Phil, Alan, Stu e Dug nella scena finale
stasera-in-tv-su-italia-1-una-notte-da-leoni-con-bradley-cooper-8
I quattro amici in macchina verso Las Vegas.

Il film è ricco di parti divertenti, gioca molto sulla suspense e tutto è imprevedibile. Brillante, geniale, questo descrive “Una notte da leoni”.

 

Se non riuscite a portare il vostro ragazzo all’altare portatelo al cinema,perchè dopo aver visto questo film avrà un buon motivo per convolare a nozze, non l’amore della sua vita, ma bensì vivere anche solo una volta una “notte da leoni”. Lo sviluppo della trama catapulta i telespettatori nell'”hangover” di Doug  e quando alla fine scorrono i titoli di coda regalandoti l’ultima sorpresa (le famose foto della loro notte da leoni) in mente si ha solo una cosa…”Las Vegas!”, nella città dove il proibito diventa possibile, tanto in fondo tutto quello che succede a Las Vegas rimane a Las Vegas…

 

Buona visione!

Filippo

In arrivo la recensione di Una Notte da Leoni 2… nel frattempo leggete anche Il Dittatore!!

Annunci

4 pensieri su “Una notte da leoni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...